Mail   |   Home   

Comunicati

Contributi Inps: anche per i coltivatori l'importo si scarica da Internet

Da quest’anno gli agricoltori, sia autonomi che datori lavoro, non riceveranno più a casa la lettera con cui l’INPS comunicava per posta ordinaria gli estremi per il pagamento mediante modello F24 dei contributi previdenziali in 4 rate.
L’importo da pagare dovrà essere prelevato-scaricato,  a partire dalla prima rate in scadenza il 16 luglio, dal sito internet dell’INPS nel nuovo “Cassetto Previdenziale Autonomi Agricoli “ dal singolo utente o dagli intermediari abilitati. La Cia è a disposizione nei propri uffici, a partire da maggio, per fornire supporto alle aziende .